Soci Fondatori

Luciano Zanchi di Cremona., 43 anni. Imprenditore da quasi un ventennio nel settore. Attualmente con la sua organizzazione gestisce direttamente tre locali in Cremona, quali “Centrale del Latte”, “Nuvolari” ed “Il Coloniale”, inoltre è socio in diversi locali in diverse città d’Italia. Da anni attento all’evolversi del settore in cui si muove attivamente, decide di inscriversi ad Asso Intrattenimento ConfIndustria, dopo aver valutato con oculata attenzione che il sindacato cui aveva per anni riposto le sue aspettative, non aveva mantenuto fede agli impegni presi.
Da circa un anno e mezzo è socio di Asso Intrattenimento e all’inizio del 2008 viene eletto alla carica di Presidente Nazionale.
Da imprenditore partecipa attivamente in altre attività

Antonio Degortes di Siena, 36 anni. Gestore da 14 anni de “La Capannina” di Castiglione della Pescaia e de ”Il Bombo” di Siena, ex presidente del gruppo giovani imprenditori di confcommercio di Siena e membro di giunta, impegnato anche nel settore alberghiero (Hotel David di Castiglione della Pescaia) e titolare dei negozi Harry e Sons di Siena e Grosseto. Le sue passioni: l’Oca ed il Siena calcio.
Attualmente ricopre la carica di Past President ed è membro del comitato editoriale del giornale dell’associazione
Ezio Rizzoli di Bologna. Da oltre trent’anni gestisce locali d’intrattenimento in Emilia Romagna. Co-titolare in diverse imprese, attualmente proprietario e gestore di due locali nelle province di Bologna e Ravenna.
Per oltre vent’anni ha rappresentato il settore dell’intrattenimento, rivestendo cariche nazionali, regionali e provinciali. In quest’ambito si e’ contraddistinto ideando iniziative e dialogando con le istituzioni locali.
Maurizio Betti, nato a Milano il 29/04/1950, imprenditore dal 1977 ininterrottamente per 15 anni, ha operato ai massimi vertici della direzione del Sindacato SILB. Attualmente gestore dei locali “Area” e “Carrobbio” di Milano,
da dicembre 2003 è membro del consiglio direttivo di Asso-Intrattenimento.
Rossano Scanavini, nato a Ostellato (Ferrara) il 14 novembre 1954.
Co-gestore della discoteca “J&J” e “Centro Spettacoli Palaj” di Lido degli Scacchi di Ferrara.
Giancarlo Barisio, nato a Vigevano il 1/02/1938. Imprenditore dal 1960, per 25 anni nel sindacato SILB, ha ricoperto la carica di vicepresidente di Valentini e Cristofori. Nominato presidente nel 1999, ottiene due importanti protocolli d'intesa con il governo in sintonia con AGIS e ASSO Musica. Con la sua presidenza è stato ottenuto il famoso aumento del coefficiente di capienza, oltre a notevoli modifiche e collaborazioni instaurate con SIAE e Ministero delle Entrate.
Attualmente gestore a Pavia del “Antares”, da gennaio 2004 consigliere nazionale di Asso-Intrattenimento.
Maurizio Girolimetti, 48 anni socio del “Miu” di Marotta (PU), da vent’anni discoteca punto di riferimento del pubblico piu’ bello e modaiolo delle Marche. E’ stato consigliere nazionale del Silb e Presidente provinciale Marche e della provincia di Pesaro.
Attualmente e’ consigliere nazionale di Asso-Intrattenimento.
Giuseppe Iannatuoni, 54 anni, proprietario e direttore del “Triangolo Open”, una grande discoteca estiva in provincia di Como. E’ titolare della stessa dal 1975, e’ da sempre attivo nel settore e in prima linea per difendere e promuovere le discoteche.
Lamberto Cantoni, docente di "Tecniche di comunicazione" e di "Storia delle culture della Moda Contemporanea" presso il Polimoda di Firenze. Docente di "Analisi della comunicazione della moda" a Scienze della Comunicazione- Università di Bologna. Autore di numerosi saggi e articoli sulle culture e sulle tendenze giovanili. Pubblicazioni recenti: "Fashion on line",2003,(Franco Angeli Editore); "Spazi, dispositivi e passioni del distretto del piacere",2002,(In "Cibo come media", Franco Angeli Editore). Dal gennaio 2004 Responsabile Immagine e Comunicazione di Asso-Intrattenimento.
Luca Calenda, nato a Pordenone il 12 marzo 1966, gestore della mitica discoteca “Papillon” di Pordenone, nota per le esclusive serate mondane. E’ da sempre nel mondo delle discoteche e promotore di eventi come “La partita del cuore”.
Si e’ contraddistiinto negli ultimi anni per la lotta all’abusivismo, ricoprendo anche il ruolo di Presidente provinciale delle sale da ballo di Pordenone. Da dicembre 2003 passa alla Direzione nord-est Italia di Asso-Intrattenimento, la nuova associazione dell’industria della notte.
Marco Lazzaroni, di Lucca. La famiglia ha aperto e gestito “La casina Rossa” di Lucca nel 1925 con continuita’ di gestione di padre in figlio per oltre 70 anni. Ha ricoperto la carica di Presidente provinciale SILB di Lucca e Versilia dal 1989 al 2003, coordinatore regionale Toscana e per 12 anni membro del Consiglio Direttivo Nazionale SILB.
Attualmente socio delle discoteche “Liberty” e “Gildaz” in Versilia.
 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale