Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 22 al 26 novembre 2010)

 

 

Consiglio dei Ministri

 

Il Consiglio dei Ministri di oggi 26 novembre ha approvato il Piano per il Sud.

Il Piano identifica otto grandi priorità, suddivise in tre Priorità strategiche di sviluppo: infrastrutture, tra cui si distinguono interventi per la valorizzazione del patrimonio museale e archeologico e qualificazione dell'offerta turistica, ambiente, beni pubblici; competenze, istruzione, innovazione; ricerca e competitività, su cui misurare, in un'ottica pluriennale, progressi strutturali di miglioramento delle condizioni di sviluppo del Mezzogiorno.

 

A queste si aggiungono cinque ulteriori Priorità strategiche di carattere orizzontale, da attuare rapidamente per creare nel Mezzogiorno un ambiente favorevole e pre-condizioni adeguate al pieno dispiegamento delle sue potenzialità di sviluppo: sicurezza e legalità; certezza dei diritti e delle regole; pubblica amministrazione più trasparente ed efficiente; Banca del Mezzogiorno; sostegno mirato e veloce per le imprese, il lavoro e l'agricoltura.

In coerenza con il Piano ed in raccordo con le sue linee programmatiche, è stato approvato in via preliminare uno schema di decreto legislativo, per l'attuazione della parte della legge sul federalismo fiscale, che chiede al Governo di individuare interventi diretti alla promozione dello sviluppo economico e della coesione delle aree sottutilizzate, al fine di promuovere la rimozione di squilibri storici.

Sarà il Fondo per lo sviluppo e la coesione (già Fondo per le aree sottoutilizzate) a dare unità programmatica e finanziaria agli interventi nazionali aggiuntivi rivolti al riequilibrio economico e sociale fra le diverse aree del Paese.

Si tratterà di interventi e contributi speciali dello Stato, grandi progetti di carattere strategico, programmati in stretto raccordo con le Autonomie locali ed in coerenza con gli indirizzi dell'Unione europea.

I provvedimenti saranno rispettivamente trasmessi alla Conferenza Stato Regioni e alla Conferenza unificata, alla Commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale ed alle Commissioni parlamentari di merito.

Per approfondire: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/testo_int.asp?d=61114

 

Senato della Repubblica

E' in corso l'esame della Commissione Bilancio alla legge di stabilità  2011/Finanziaria (A.S. 2464) Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato.

Gli emendamenti dovranno essere presentati entro oggi 26 novembre e la Commissione  dovrebbe concludere l'esame in sede referente venerdì 3 dicembre.

In seguito il testo dovrebbe passare in Aula, e gli emendamenti dovranno essere presentati entro le ore 12 di sabato 4 dicembre.

L'esame in Aula si svolgerà nelle sedute di lunedì 6 e martedì 7 dicembre. Le votazioni finali dovrebbero avvenire non oltre la giornata di mercoledì 8 dicembre.

Per approfondire: http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/36113.htm


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale