Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 26 al 30 Aprile 2010)

 

Consiglio dei Ministri

E' stato approvato su proposta del Ministro per il turismo, Maria Vittoria Brambilla, lo schema di regolamento (allegato) per il riordino dell'Agenzia nazionale del turismo, sul quale verranno acquisiti l'intesa in sede di Conferenza Stato-Regioni ed i pareri del Consiglio di Stato e delle Commissioni parlamentari.

Per approfondire: http://www.governo.it/Governo/ ConsiglioMinistri/testo_int.asp?d=57456

Camera dei Deputati

E' terminata, presso le Commissioni riunite Finanze ed Attività produttive, la discussione degli emendamenti al decreto incentivi A.C. 3350, che andrà in aula il 3 maggio.

L'emendamento (allegato) all'art.2 comma 2, Disposizioni in materia di concessionari pubblici statali , è stato respinto.

L'articolo 2, comma 2, dispone che per garantire il rispetto dei principi comunitari di concorrenza nei rapporti di concessione che prevedono la corresponsione di un canone all'amministrazione e che, quindi, generano entrate erariali, sono vietate le pratiche e i rapporti negoziali posti in essere dai concessionari con soggetti terzi al di fuori di espresse previsioni normative o degli atti di gara.

L'emendamento proponeva di eliminare la retroattività.

Per approfondire: http://www.camera.it/view/doc_viewer_full?url=http%3A//documenti.camera.it/_dati/leg16/lavori/bollet/201004/0427/pdf/0610.pdf&back_to=http%3A//www.camera.it/210%3FslAnnoMese%3D201004%26slGiorno%3D27

Si è svolta l'audizione (in allegato) di Confindustria, presso la Commissione Affari Costituzionali, sul ddl Semplificazione A.C. 3209bis.

Si ricorda che l'art. 3 prevede che la procedura obbligatoria per l'identificazione dei clienti della struttura ricettiva - fino ad oggi legata alla predispozione di elenchi, all'invio di copie cartacee agli uffici di pubblica sicurezza e quant'altro - d'ora in poi avvenga direttamente attraverso una comunicazione per via informatica.

Inoltre non saranno più necessari gli adempimenti (la registrazione presso la Questura e l'obbligo di identificare e registrare gli utenti con la carta d'identità) di cui si devono far carico i gestori delle strutture ricettive per mettere a disposizione i terminali per la navigazione in rete ai turisti.

Confindustria ha chiesto di prorogare il termine di inizio delle nuove disposizioni in modo da dar il tempo alle strutture di adeguarsi alle nuove norme.

Per approfondire: http://www.camera.it/view/doc_viewer_full?url=http%3A//documenti.camera.it/_dati/leg16/lavori/bollet/201004/0427/pdf/01.pdf&back_to=http%3A//www.camera.it/210%3FslAnnoMese%3D201004%26slGiorno%3D27

Conferenza Stato - Regioni

La Conferenza Stato-Regioni del 29 aprile ha approvato il punto n. 39 all'o.d.g. relativo al Protocollo di intesa tra il Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo e le Regioni per lo sblocco delle risorse dedicate ai progetti di eccellenza come da art. comma 1228 della legge finanziaria 2007 (l. n. 296 del 26 dicembre 2006).
Si ricorda che le risorse stanziate erano pari a 48 milioni per tre anni, la somma totale doveva essere di 144 milioni. 118 milioni sono rimasti assegnati allo scopo originario, 26 milioni sono stati destinati ad altre FINALITA'.
L'odg della riunione prevedeva altri punti di interesse turistico: il n. 38 sulla costituzione del Comitato permanente di coordinamento in materia di turismo che è stato rinviato, il n. 37 e 36 sulla designazione del Presidente e composizione del Collegio dei revisori dell'ENIT sui quali la Conferenza ha espresso le proprie designazioni.

Per approfondire: http://www.statoregioni.it/DettaglioDoc.asp?IDDoc=25805&IdProv=8117&tipodoc=1&CONF=CSR


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale