Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dall'8 al 15 febbraio 2010)

 

SENATO DELLA REPUBBLICA

Nel corso della seduta n. 344 (11 febbraio), il Senato ha accordato la fiducia al Governo approvando il maxiemendamento interamente sostitutivo dell'articolo unico del ddl n. 1955 di conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative.
Il maxiemendamento riporta la proroga (articolo 1, comma 18) sulle concessioni demaniali con finalità turistico-ricreative (stabilimenti balneari) al 31 dicembre 2015, che era stata già approvata in Commissione Affari Costituzionali.
L'esame del decreto legge  passa alla Camera dei deputati per la seconda lettura.

CONSIGLIO DEI MINISTRI

Il 10 febbraio il Consiglio dei Ministri  ha approvato su proposta del Ministro per il turismo, Michela Vittoria Brambilla:

  • uno schema di disegno di legge quadro che riordina e ridisciplina la materia delle professioni legate al turismo montano, definendone specificamente profili ed ambito operativo ed individuando i principi fondamentali a cui le Regioni dovranno attenersi per la disciplina di loro competenza.

L'obiettivo dello schema di disegno di legge è fornire un quadro omogeneo ed esaustivo a questo settore.
Il testo verrà trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni per il parere.


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale