Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 18 al 22 novembre 2013)

 

 

IN SINTESI

  • Il Consiglio dei Ministri ha rinviato il decreto legge sull'IMU ed ha ascoltato la relazione Cottarelli sull'attività di revisione di spesa 
  • Il ddl Stabilità continua il suo iter parlamentare 
  • Interrogazioni relative al settore turismo presso la Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati 


RESOCONTO COMPLETO

Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri del 21 novembre ha deciso di rinviare, tra gli altri, l'analisi di un decreto legge presentato dal Presidente, Enrico Letta, e dal Ministro dell'Economia e delle finanze, Fabrizio Saccomanni, recante disposizioni urgenti in materia di Imu, finanza pubblica, nonché in materia di alienazione di immobili pubblici. Il rinvio è stato necessario in attesa di comunicazioni provenienti dalla Banca centrale europea. Al termine del Consiglio  il commissario alla spending review, il dottor Carlo Cottarelli, ha effettuato una relazione sulla sua attività di revisione della spesa.


Link: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/testo_int.asp?d=73784

Senato della Repubblica

Commissione Bilancio

La Commissione Bilancio è impegnata nell'esame congiunto dei disegni di Legge di stabilità A.S.1120 e di Bilancio A.S. 1121. Sono stati presentati oltre 3.000 emendamenti, si è proceduto nel corso della settimana ad indicarne l'inammissibilità, si prevede che la discussione dei provvedimenti in Aula inizi il prossimo lunedì 25.
Da notizie stampa si prevede che l'approvazione del provvedimento avvenga con il voto di fiducia.  Tra gli emendamenti di interesse del settore si segnalano i numeri 6.70, 6.71  che richiede in via sperimentale per gli anni 2014 e 2015, per i datori di lavoro del settore turistico ricettivo che hanno alle proprie dipendenze lavoratori assunti a tempo determinato per i quali la legge o la contrattazione collettiva prevedano la facoltà di esercitare il diritto di precedenza nella riassunzione è istituito un credito d'imposta pari a 29,5 euro per ogni ulteriore giornata lavorata da ciascuno dei lavoratori assunti a tempo determinato rispetto alla media delle giornate lavorate dei due anni precedenti.

Gli emendamenti devono essere votati.
  Link:http://www.senato.it/3511?shadow_organo=1170005 http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/testi/42364_testi.htm

Camera dei Deputati

Commissione Attività produttive
 

La X Commissione Attività produttive, lo scorso 20 novembre, ha svolto alcune interrogazioni a risposta immediata relative al settore del turismo.
Tra le varie si segnalano:

n. 5-01491 Benamati; utilizzo dei fondi strutturali europei per la valorizzazione del patrimonio culturale e la qualificazione dell'offerta turistica del Mezzogiorno;  Il sottosegretario Simonetta Giordani ha risposto che per il periodo 2007-2013 è stata proposta una revisione che ha comportato una nuova formulazione del POIn, approvata dalla Commissione Europea con Decisione C(2013) 5954 del 18 settembre 2013, ed il MIBACT è stato individuato quale unico Organismo Intermedio delegato all'attuazione dell'Asse I del POIN con delega conferita dall'Autorità di gestione il 3 maggio 2013.  Si è poi ritenuta opportuna l'individuazione nel POIn in due grandi ambiti: Grande progetto (Pompei) e Poli di attrazione culturale. 
Per quanto riguarda la programmazione 2014-2020, anche, su proposta del Mibact si sta provvedendo all'inserimento di uno specifico punto (6.9) dedicato al Turismo.

n. 5-01492 Allasia, realizzazione di strutture ricettive in occasione di Expo 2015;  Il sottosegretario ha annunciato novità normative relative: all'adeguamento dell'attuale sistema di classificazione, all'istituzione - d'intesa con le Regioni e sentite le associazioni interessate - di un sistema di rating, associabile alle stelle, per la misurazione e la valutazione della qualità del servizio reso ai clienti;  all'incentivazione all'apertura ed al rilancio delle strutture attraverso contratti di rete, ovvero l'utilizzo del meccanismo delle start up;  misure di forte semplificazione per l'avvio e l'esercizio delle strutture ricettive nonché specifiche misure urgenti per la riqualificazione ed il miglioramento tecnico delle strutture, anche al fine di coordinare le procedure per il mutamento di destinazione d'uso.

n. 5-01494 Abrignani, reingegnerizzazione del portale Italia.it e svolgimento della prossima Conferenza nazionale sul turismo.

Il Sottosegretario  ha risposto che, per quanto riguarda il portale Italia.it, è stata costituita una task force con l'obiettivo di valutare gli attuali soggetti coinvolti (ACI e Unicity Spa) e di arricchire alcuni contenuti. Nel prossimo anno la gestione del portale dovrebbe essere affidata all'Agenzia nazionale per la promozione turistica che dovrà provvedere, in modo unitario, al marketing e alla promozione del Paese.  Con riferimento alla Conferenza nazionale sul turismo, preannuncia che la prossima edizione dovrebbe svolgersi in primavera al fine di consentire agli operatori di settore, tra l'altro, di valutare le misure nel frattempo approvate sulla base delle evidenze del Piano strategico.  Sottolinea infine che è stata recentemente conclusa la revisione e l'aggiornamento del Piano strategico elaborato dal precedente Governo che sarà trasmesso alle Commissioni parlamentari competenti per l'espressione del parere.
Link:http://www.camera.it/leg17/824?tipo=A&anno=2013&mese=11&giorno=20&view=filtered&commissione=10#data.20131120.com10.allegati.all00040


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale