Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(settimana dal 23 al 27 settembre 2013)

 

IN SINTESI

  • In Aula del Senato approvato il decreto valore cultura


RESOCONTO COMPLETO


Senato della Repubblica

Aula

L'Aula ha approvato il disegno di legge (A.S. 1014) concernente la conversione in legge del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91, recante disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attività culturali e del turismo.  Noto come "valore cultura" il decreto è articolato in tre capi. Nell'ambito del Capo I, che verte sulla tutela, il restauro e la valorizzazione dei beni culturali italiani; hanno particolare rilievo le disposizioni sul sito archeologico di Pompei, per il quale è stata istituita la figura del direttore generale del "Progetto Pompei", con il compito di definire le emergenze, assicurare lo svolgimento delle gare, migliorare la gestione del sito e delle spese. E' previsto inoltre un programma sperimentale di inventariazione e digitalizzazione per il quale, nelle Regioni Puglia, Campania, Calabria e Sicilia, saranno selezionati 500 laureati under 35 che potranno accedere a un tirocinio di dodici mesi. Il Capo II contiene norme per il rilancio del cinema, delle attività musicali e dello spettacolo dal vivo. Il tax credit viene stabilizzato per il cinema ed esteso al settore musicale. Gli enti culturali vigilati dal Ministero per i beni e le attività culturali e i teatri stabili pubblici sono esclusi dai tagli orizzontali previsti dalla spending review. Per risanare la situazione debitoria delle fondazioni lirico sinfoniche, è istituito un fondo rotativo di 75 milioni di euro ed è previsto che i piani di risanamento siano coordinati da un commissario straordinario. Il Capo III riguarda il reperimento e la distribuzione delle risorse a favore dei beni e delle attività culturali. A fini di trasparenza i finanziamenti saranno rendicontati e sarà istituita un'anagrafe degli incarichi amministrativi artistici degli enti di spettacolo. Infine, sono semplificate le donazioni fino a 5000 euro in favore della cultura. Tra le principali modifiche approvate in Assemblea si ricordano: l'istituzione di un vice direttore vicario che affianca il direttore generale di progetto per Pompei; l'introduzione di un articolo per la tutela delle botteghe storiche; le misure per valorizzare il Forum Unesco per la cultura; lo stanziamento di 1,3 milioni di euro per le fondazioni culturali finanziate dal Ministero; l'autorizzazione di spesa di 2 milioni di euro per il restauro del Mausoleo di Augusto e di 5 milioni di euro per le attività del Museo di arte contemporanea MAXXI.

Il provvedimento passa ora all'esame della Camera. 
Si ricorda che il provvedimento deve essere approvato in via definitiva entro l'8 ottobre.

LINK:http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/41869.htm


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale