Novità in Parlamento


IN SINTESI

  • Il Consiglio dei ministri del 20 settembre ha approvato il DEF 
  • Il Consiglio dei Ministri del 19 settembre ha approvato il documento "Destinazione Italia" che comprende molte misure per il turismo e un ddl relativo alla nautica da diporto
  • In Aula del Senato continua la discussione sul decreto valore cultura


RESOCONTO COMPLETO


Il Consiglio dei Ministri

Nel corso del Consiglio dei Ministri del 20 settembre il Ministro sull'Economia, Fabrizio Saccomanni, ha illustrato al Consiglio dei Ministri la Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza.  La Nota, strumento di programmazione finanziaria che aggiorna gli obiettivi programmatici, verrà presentata al Parlamento e ha l'obiettivo di aggiornare le indicazioni programmatiche e il quadro dei conti pubblici. In aggiunta ai contenuti usuali, fornisce le sei raccomandazioni del Consiglio europeo all'Italia con l'indicazione, per ciascuna di queste, dello stato di attuazione delle azioni di riforma intraprese. La politica economica ha ora due priorità: rafforzare la ripresa in atto e intervenire sui fattori che limitano la competitività e la produttività dell'economia italiana per aumentare la crescita economica e l'occupazione. 

http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=72959

Il Consiglio dei Ministri del 19 settembre ha approvato il piano "Destinazione Italia", un progetto per attirare gli investimenti esteri e favorire la competitività delle imprese italiane. Si tratta di 50 misure che toccano un ampio spettro di settori: dal fisco al lavoro, dalla giustizia civile alla ricerca. Il piano è aperto alla consultazione pubblica per tre settimane affinché tutti i soggetti, pubblici e privati, che vogliono apportare un contributo, possano farlo. Al termine di questa fase, "Destinazione Italia" sarà definitivamente approvata dal Consiglio dei Ministri.  Tre sono i punti in cui si articola il piano: attrazione, promozione, accompagnamento.
Sono previste numerose misure sul turismo tra cui: la previsione di una normativa relativa alla classificazione alberghiera, proposte di potenziamento per il rilascio dei visti, misure per la valorizzazione del patrimonio demaniale, revisione di misure del mercato immobiliare, riqualificazione e internazionalizzazione della formazione e della ricerca, il rilancio dei siti industriali, i porti e gli aeroporti. Il testo dovrebbe diventare un decreto. E' possibile scaricare tutta la documentazione dal seguente link.

LINK:  http://www.governo.it/Notizie/Palazzo%20Chigi/dettaglio.asp?d=72905

Inoltre ha approvato un disegno di legge che conferisce al Governo la delega per la revisione delle disposizioni in materia di nautica da diporto, con l'obiettivo di dare rilancio al settore e fornire nuova linfa al suo sviluppo, anche alla luce della constatata forte concorrenza internazionale. La delega si rende necessaria al fine di armonizzare la disciplina contenuta nelle differenti normative di settore, adeguandola alle nuove esigenze di semplificazione al fine di creare le basi per uno sviluppo costante e graduale che possa assumere caratteri trainanti per l'economia nazionale.

LINK: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=72930

Senato della Repubblica

Commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali

La Commissione ha approvato il disegno di legge (A.S. 1014) concernente la conversione in legge del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91, recante disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attività culturali e del turismo.
L'esame del provvedimento è previsto in Aula la prossima settimana.

LINK:http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/comm/41869_comm.htm


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale