Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 24 al 28 giugno 2013)

 

 

IN SINTESI

  • Il Consiglio dei Ministri del 26 giugno ha approvato il "Decreto lavoro"
  • Il Consiglio dei Ministri del 27 giugno ha approvato il rendiconto sul bilancio 2012 e l'assestamento del bilancio 2013
  • Inizia la discussione nelle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio della Camera  del "Decreto del Fare" (A.C. 1248)
  • Prosegue in Aula la discussione dei disegni di legge al "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013"
  • Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale la legge di conversione del decreto che istituisce il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e il decreto "Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia" il cosiddetto "Decreto del Fare"

RESOCONTO COMPLETO

Consiglio dei Ministri (26 giugno 2013)


Il Consiglio dei Ministri dello scorso 26 giugno ha approvato un decreto legge recante misure urgenti in materia di lavoro.

Il provvedimento ambisce al miglioramento del funzionamento del mercato del lavoro, all'aumento dell'occupazione, soprattutto quella giovanile, e al sostegno alle famiglie in difficoltà.

Il Consiglio ha approvato anche una norma che sposta dal 1° luglio al 1° ottobre 2013 il termine a partire dal quale viene applicato l'aumento dell'aliquota ordinaria dell'IVA dal 21 al 22%.
Il provvedimento ha subito svariate modifiche tra cui lo stralcio dell'art. 2  relativo alla flessibilità previste per EXPO 2015, ma il testo aggiornato, ad ora, non è ancora disponibile.

Si ricorda che il provvedimento deve essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e poi iniziare il suo iter parlamentare.

LINK:http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=71836

Consiglio dei Ministri (27 giugno 2013)

Il Consiglio dei Ministri dello scorso 27 giugno, previa relazione del Ministro Fabrizio Saccomanni, ha approvato due disegni di legge relativi al rendiconto sul bilancio 2012 e all'assestamento del bilancio 2013, che devono essere presentati alle Camere entro il 30 giugno di ogni anno.

LINK: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=71861

Camera dei Deputati

Commissioni Affari costituzionali e Bilancio

 
Il decreto legge 21 giugno 2013, n. 69  Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia dovrebbe iniziare il suo iter parlamentare dalle Commissioni affari Costituzionali e Bilancio  il prossimo 2 luglio (A.C. 1248).

Il provvedimento contiene misure per il sostegno di imprese tra le altre, accelerazione nell'utilizzo dei fondi strutturali, rilancio delle infrastrutture, l'agenda digitale.

In particolare si segnalano i seguenti articoli:

  • art. 10) la liberalizzazione dell'accesso ad Internet, come avviene in molti Paesi europei pur restando l'obbligo del gestore di garantire la tracciabilità mediante l'identificativo del dispositivo utilizzato
  • art. 23) cancellazione della tassa per le imbarcazioni sotto i 14 metri di lunghezza e diminuzione pari alla metà per quelle tra 14 e 20 metri
  • art. 55) per le agenzie di viaggio  l'imposta assolta sulle cessioni di  beni  e sulle prestazioni  di  servizi,  effettuate da terzi nei confronti delle agenzie di  viaggio stabilite  fuori  dell'Unione  europea a  diretto   vantaggio dei viaggiatori non e' rimborsabile.

Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato fissato all'8 luglio.

LINK: http://www.camera.it/leg17/126?tab=2&leg=17&idDocumento=1248&sede=&tipo=

Senato della Repubblica

Commissione Politiche dell'Unione Europea


Si è conclusa la votazione degli emendamenti agli A. S. 587 "Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2013" e A. S. 588 "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013" sono stati incardinati e la loro discussione avverrà in modo congiunto.

Con l'adozione del provvedimento si vorrebbero chiudere 19 procedure d'infrazione e 11 casi pilota dell'Unione Europea, tra cui la procedura di infrazione n. 2012/4094, in materia di ordinamento e mercato del turismo.

La richiesta circa l'istituzione di un fondo nazionale di garanzia (art. 5) alimentato annualmente da una quota pari al 4% dell'ammontare del premio delle polizze di assicurazione obbligatoria rimane in vita.

L'esame del provvedimento è calendarizzato in Aula per il 2 luglio prossimo.

LINK: http://www.senato.it/2767 - http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=SommComm&leg=17&id=704622

Gazzetta Ufficiale

E' stata pubblicata sulla G.U. 147 del 25 giugno 2013 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell'area industriale di Piombino, di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per accelerare la ricostruzione in Abruzzo e la realizzazione degli interventi per Expo 2015. Trasferimento di funzioni in materia di turismo e disposizioni sulla composizione del CIPE".

Il comma 2 dell'art. 1 varia la denominazione del Ministero per i beni e attività culturali in "Ministero dei beni e attività culturali e del turismo" e stabilisce l'incardinamento del Dipartimento del turismo nel Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Inoltre è stabilito che per Expo 2015 il Commissario unico esercita poteri sostitutivi per risolvere situazioni o eventi ostativi alla realizzazione delle opere essenziali e connesse alla partecipazione degli Stati e degli enti iscritti o al regolare svolgimento dell'evento.

LINK: http://www.gazzettaufficiale.it/gazzetta/serie_generale/caricaDettaglio/home;jsessionid=8HLJgxPzvvM14jFQeMqNgw__.ntc-as3-guri2a?dataPubblicazioneGazzetta=2013-06-25&numeroGazzetta=147

E' stato pubblicato sulla G.U. n. 144 del 21 giugno 2013 il DECRETO-LEGGE 21 giugno 2013, n. 69 Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia.

Si ricorda che il testo deve iniziare il suo iter parlamentare ed essere convertito in legge entro il 21 agosto.

LINK: http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2013-06-21&atto.codiceRedazionale=13G00116&elenco30giorni=true


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale