Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 19 al 23 novembre 2012)

 

 


IN SINTESI

  • ll Consiglio dei Ministri ha approvato la nota di variazioni che recepisce gli effetti della legge di stabilità;
  • Il decreto legge Crescita bis continua il suo iter al Senato;
  • L'Aula della Camera ha approvato la Legge di stabilità;
  • La Conferenze delle Regioni chiede al Governo di supportare la proroga al 2015 dei canoni demaniali

RESOCONTO COMPLETO
Consiglio dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri dello scorso 22 novembre ha approvato, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, la "Nota di variazioni" al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2013 e per il triennio 2013-2015.  La nota recepisce gli effetti del disegno di legge di stabilità 2013, approvato dalla Camera dei Deputati. Le misure previste dal disegno di legge di stabilità 2013 comprendono, tra le altre, le innovazioni apportate alla legislazione vigente in attuazione delle disposizioni di revisione della spesa pubblica, relativamente alle spese dei Ministeri (come prevede il decreto-legge n. 95 del 2012, convertito, dalla legge n. 135 del 2012).

Link: http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/testo_int.asp?d=69859
Senato della Repubblica

Commissione Industria

E' in corso, presso la Commissione Industria, la discussione sul disegno di legge n. A.S. 3533 (decreto-legge crescita).

E' iniziata la discussione circa 2000 emendamenti, tra cui molti relativi al nostro settore.

Sono stati ritirati quelli relativi alla trasformazione dell'ENIT (34.0.14 e 34.0.52), sono stati considerati inammissibili quelli relativi all'armonizzazione della tassa di soggiorno  (34.0.16 e 34.0.16 testo 2) quelli del settore termale 34.185, 34.187, 34.188 e 34.189, tutti gli altri sono in votazione.

  • n. 34.286 (Ghigo PdL) "Trasferimento di somme destinate ad un fondo per le regioni a statuto ordinario confinanti con l'Austria per l'erogazione di contributi alle persone fisiche per la riduzione del prezzo della benzina e del gasolio per autotrazione al Dipartimento per il turismo per attività di promozione"
  • n. 34.82 (Gasparri) "Proroga di 30 anni per i canoni demaniali"
  • n. 34.0.28 (Ghigo PdL) "Istituzione normativa del Piano strategico di sviluppo turistico"
  • n. 34.0.13 (Granaiola PD) "Modifiche alla legislazione concessione beni demaniali con finalità turistico ricreative con limiti non inferiori a 30 anni e non superiori a 75 anni"
  • n. 34.0.15 (Armato PD) "Semplificazione procedure riqualificazione e riconversione strutture ricettive con particolare riferimento ad interventi volti alla sicurezza statica, all'efficienza energetica, alla prevenzione incendi ed adeguamento agli standard di qualità "
  • n. 34.0.17 (Armato PD) "Attività accessorie degli stabilimenti balneari"
  • n. 34.0.52 (Ghigo PdL) "Semplificazione procedure riqualificazione e riconversione strutture ricettive"
  • n. 37.0.55 (Garavaglia PD) "Istituzione di una piattaforma multicanale per servizi turistico-culturali".


Si ricorda che il testo del provvedimento deve essere convertito in legge entro metà dicembre, l'iter parlamentare è allo stadio iniziale, quindi si prevedono tempi molto accelerati.

Link: http://www.senato.it/4123

Camera dei Deputati

Aula

Il testo approdato in Aula, tra le varie modifiche, conferma l'incremento dell'aliquota IVA dal 21 al 22% dal 1° luglio 2013, mentre è rimasta invariata l'aliquota IVA del 10%.

Il disegno di legge di stabilità  (A. C. 5534bisA) realizza gli obiettivi programmatici di finanza pubblica indicati nella Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2012, consentendo il raggiungimento, nel 2013, dell'obiettivo del pareggio di bilancio in termini strutturali, nonché il finanziamento di alcune spese indifferibili.

Link: http://www.camera.it/410?idSeduta=0722&tipo=alfabetico_stenografico#

Conferenza delle Regioni
La Conferenza delle Regioni, nella seduta del 22 novembre, ha approvato il documento con il quale richiede al Governo di attivare ogni iniziativa utile a prorogare al 31 dicembre 2015 le concessioni per le aree demaniali marittime, destinate ad uso diverso dal turistico-ricreativo.

Link: http://www.regioni.it/it/show-conferenze/conferenze.php


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale