Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 22 al 26 ottobre 2012)

 

IN SINTESI

  • Audizione del Ministro Gnudi sul Piano strategico del turismo alla Camera;
  • Definiti i termini per la presentazione di emendamenti alla legge di stabilità;
  • Rinviato il parere della Conferenza Stato/Regioni sul regolamento delle Reti di impresa turistica, invece la Conferenza Unificata ha bocciato la riforma del titolo V;
  • Dal CIPE novità per il Fondo Sviluppo e Coesione.


RESOCONTO COMPLETO

Camera dei deputati

Commissione Attività produttive

Audizione, lo scorso 24 ottobre, del Ministro per gli Affari regionali, turismo e sport, Piero Gnudi, sul Piano strategico per il turismo che sarà presentato a gennaio durante la Conferenza nazionale del turismo. Il documento, che dovrebbe essere approvato dal consiglio dei ministri entro metà novembre ed è stato elaborato dagli esperti di Boston Consulting Group, individua 7 linee di intervento e indica 50 azioni.

Link: http://www.camera.it/824?tipo=IG&anno=2012&mese=10&giorno=24
Commissione Bilancio e Tesoro
 
Si comunica che la Commissione Bilancio e Tesoro ha fissato il termine per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge di stabilità (A.C. 5534) al 31 ottobre ed il voto da parte della Commissione avverrà entro il 10 novembre p.v.

Link: http://www.camera.it/126?tab=&leg=16&idDocumento=5534-BIS&sede=&tipo=
Conferenza Stato Regioni e Conferenza Unificata

La Conferenza Stato Regioni lo scorso 25 ottobre, non ha discusso il punto all'o.d.g. sullo schema di decreto del Ministro per gli affari regionali, il turismo e lo sport recante: "Reti di impresa nel settore del turismo".

La Conferenza Unificata ha invece dato parere negativo alla Riforma del titolo V.

Link: http://www.statoregioni.it/Documenti/DOC_038054_REPORT%20CSR%2025%20OTTOBRE%202012..pdf

Comitato Interministeriale Programmazione Economica

Il CIPE, tra gli altri temi, lo scorso 26 ottobre, ha consentito di sboccare 306,8 milioni di euro, dell'ammontare delle risorse destinate al completamento di progetti non conclusi, in base ad accordi con la Commissione Europea, nell'ambito del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.

Ha individuato, inoltre, le Amministrazioni responsabili dell'attuazione di ciascun programma/progetto finanziato, prevedendone gli specifici compiti di gestione e sorveglianza.

Link: http://www.governo.it/GovernoInforma/Comunicati/dettaglio.asp?d=69581


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale