Novità in Parlamento


IL TURISMO IN PARLAMENTO

(Settimana dal 30 gennaio al 3 febbraio 2011)

 

 

IN SINTESI

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un'ulteriore versione del decreto Semplificazioni
Decreto Liberalizzazioni ha iniziato il suo iter al parlamento  
Inizia l'iter parlamentare del disegno di legge di proposte di modifica del sistema dei "buoni vacanza"
Il "Mille Proroghe" al Senato
Conferenza Stato -Regioni intesa su nomina di Pierluigi Celli a Presidente ENIT
 

RESOCONTO COMPLETO

Consigli dei Ministri

Il Consiglio dei Ministri del 3 febbraio ha approvato un'ulteriore versione del decreto semplificazione.

Il testo del provvedimento, che si legge da agenzia stampa risulta essere stato modificato, non è al momento disponibile.

http://www.governo.it/Governo/ConsiglioMinistri/dettaglio.asp?d=66549


Camera dei Deputati

Commissione attività produttive


La Commissione il 2 febbraio scorso ha ripreso la discussione del provvedimento "Disposizioni per favorire l'accesso alle vacanze" (A.C. 4558). Il provvedimento propone, tra le varie innovazioni, che nei contratti di lavoro siano fissate le modalità di versamento della contribuzione totale o parziale a carico del datore di lavoro finalizzata all'erogazione dei buoni vacanze.

http://www.camera.it/Camera/view/doc_viewer_full?url=http%3A//documenti.camera.it/_dati/leg16/lavori/bollet/201202/0201/pdf/10.pdf&back_to=http%3A//www.camera.it/210




Senato della Repubblica

Commissione Industria

Si comunica che il termine per la presentazione degli emendamential provvedimento sulle liberalizzazioni (Atto Senato 3110 "Conversione in legge del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività - relatori - Sen.ce VICARI e Sen. BUBBICO) in Commissione Industria al Senato è stato fissato alle ore 12 di giovedì 9 febbraio p.v.
Si prega di inviare le vostre proposte a v.fantozzi@federturismo.it entro il giorno 8 febbraio 2012.
Confindustria è stata audita il 2 febbraio scorso, si allega il testo dell'audizione.
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/37853.htm


Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio

ll "Mille Proroghe", Decreto Legge 216/2011: Proroga di termini previsti da disposizioni legislative, (A.S. 3124) ha iniziato il suo iter presso le Commissioni Affari costituzionali e Bilancio del Senato.

Il termine per la presentazione egli emendamenti è fissato per martedì 7 febbraio.

 Si segnalano di interesse del settore:

- il comma 3) dell'art. 11 che procrastina al 31 dicembre 2012 il termine per l'aggiornamento dei diritti aeroportuali al tasso d'inflazione programmata, non essendo ancora stati sottoscritti alcuni contratti di programma, che rappresentano l'unico strumento per fissare la dinamica tariffaria negli aeroporti;

- l'art. 11 bis che proroga al 2014 l'ammodermento degli impianti funiviari

- i commi 7) e 8) dell'art. 15 che  prorogano al 31 dicembre 2012 la prevenzione alle norme antincendio per le strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, che non abbiano completato l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi e siano ammesse, a domanda, al piano straordinario biennale di adeguamento antincendio approvato con decreto del Ministro dell'interno da adottarsi entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto.

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=SommComm&leg=16&id=627176


Conferenza Stato Regioni

La Conferenza Stato-Regioni del 2 febbraio ha sancito l'intesa sulla nomina di Pierluigi Celli a Presidente dell'ENIT.

Si ricorda che il la proposta deve iniziare il suo iter parlamentare.

 http://www.statoregioni.it/DettaglioDoc.asp?IDDoc=34978&IdProv=10313&tipodoc=18&CONF=CSR



Cordiali saluti.



Laura Alese
 


 

 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale