22/05/2019
PIACENZA, SICUREZZA NELLE DISCOTECHE
Cinque defibrillatori verranno presto installati all'interno di altrettante discoteche piacentine, oltre a degli info-point dove (grazie agli operatori di Progetto Vita) i giovani potranno informarsi sulle manovre salvavita e sull'uso del defibrillatore. Questo l'implemento al protocollo per la sicurezza delle discoteche istituito dalla prefettura nel 2017. I dettagli del progetto sono stati resi noti questa mattina, lunedì 20 maggio 2019, in prefettura.

"Il protocollo di due anni fa - ha affermato il Presidente Zanchi - ha prodotto ottimi risultati, soprattutto in termini di miglioramento dei servizi: Le discoteche sono sempre più un avamposto di Legalità nelle notti di divertimento dei nostri giovani". Nel corso dell'incontro è intervenuto anche il questore di Piacenza Pietro Ostuni, il quale ha affermato che durante gli ultimi controlli nei locali, hanno verificato che c'è maggiore sensibilità da parte gestori delle discoteche: inoltre, sono loro che, molto spesso, segnalano alle autorità competenti eventi organizzati abusivamente, permettendo immediati interventi delle forze dell'ordine. Il tutto ha ovviamente giovato anche alla prevenzione del consumo di stupefacenti e alcolici".

Allegati:


 


SEDE LEGALE - Via Tosarelli, 360 - 40050 Villanova di Castenaso (BO) - Tel. 051 781607 - Fax 051 780455
SEDE OPERATIVA - Via Massarotti, 21/B - 26100 Cremona (CR) - Tel. 0372 800247 - Fax 0372 800248
© Asso Intrattenimento - C.F.: 02402271205 - Tutti diritti riservati e vietata la riproduzione anche parziale